Ne basterebbero cento.

aprile 28, 2009

Tanti ne basterebbero,di preti come Don Giorgio dell’Ospedale, parroco dell’Alba,quartiere di Riccione.

Chi ha letto questo blog in passato già lo sa: un parroco di quelli tosti, di quelli veri,di quelli solidi.

Un parroco che non vacillò,quando, da un sondaggio sui quotidiani locali,risultò che cinque riccionesi su dieci sapevano indicare la strada per sua parrocchia; ma che otto su dieci conoscevano l’indirizzo esatto, comprensivo di numero civico, del vicino strip-club denominato “Pepenero”,e che tre di quegli otto rispondevano all’intervistatore ” mi segua,ci sto andando anch’io”.

Un parroco che,nel maggio 2008, istituì una sorta di patente a punti per comunicandi e cresimandi: tante messe viste,tanti punti guadagnati,perfino la conta a fine mese mariano.

Un parroco che andò a votare alle primarie del PD di Riccione affermando ” solo per oggi sono del PD”.

Un parroco che ier l’altro s’è fatto fotografare durante la partita di calcio del Riccione Fc,in tribuna, per ben due volte: la prima a fianco della candidata sindaco della PDL Renata Tosi, la seconda a fianco del candidato sindaco PD Massimo Pironi.

Ne basterebbero cento,insomma.

Il fatto è che sono molti,molti di più.

State bene.

Ghino La Ganga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: