Rimontare subito.

maggio 21, 2009

La cronaca: giorni fa,il parroco Don Alvaro di Gambettola (FC) – città nota ai più per aver dato i natali a Luciano Lama – è stato arrestato per aver abusato d’un ragazzetto del luogo.
Le prove parrebbero esser schiaccianti: difatti,per qualche giorno, la competente Diocesi di Cesena è rimasta tramortita.
Ma ier l’altro s’è riunito il Consiglio Pastorale gambettolese,alla presenza del Vescovo Antonio Lanfranchi.
Questi s’è prodotto,inizialmente,in una costernata scusa ai parrocchiani :
“so quanto sia profonda la vostra ferita e voglio farvi percepire la mia vicinanza; per un vescovo ogni sacerdote è come un figlio.”

Poi ha iniziato la rimonta :
“Don Alvaro ha inoltrato domanda di perdono che andrà valutata”.

Poi ha cominciato a scalare sempre più rapido:
“Potevamo accorgercene prima,e non ordinarlo sacerdote? Rispondo che è stato un errore ordinarlo, ma questo con il senno di poi”.

Sempre più rapido,sua eccellenza ha proseguito :
“Mi sono sentito tradito. Al momento dell’ordinazione e durante il suo cammino nulla faceva presupporre questo epilogo”.

Ah,ecco.Ma chi lo fermava più,il Vescovo:
“Bisogna che ora ci facciamo consolatori l’un l’altro,come diceva San Paolo. L’importante è capire che le persone possono tradire,Dio no.quindi dico a tutti di continuare a spendersi nel proprio percorso educativo”.

Indi la parola è stata data al pubblico.
Ha iniziato Ramona Baiardi della Caritas:
“La nostra preghiera va al ragazzo offeso e alla sua famiglia, ma anche ( SIC) a Don Alvaro visto che non sta a noi giudicarlo”.

Poi voci sparse:
“ E’ un duro colpo,ma non vogliamo per questo piangerci addosso(SIC).Abbiamo due campi scuola,il centro estivo,la cresima a settembre e tanti altri progetti (SIC)”.

Infine :
“Speriamo che dalla Diocesi arrivi presto un parroco in appoggio,anche per un periodo limitato”.

E che diamine: è solo un incidente del cavolo in un campionato spettacolare,bisogna rimontare subito.

State bene.

Ghino La Ganga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: