Fin troppo italiani.

settembre 23, 2009

“Dovevate venire da me”, ha detto l’imam di Pordenone al fidanzato di quella povera ragazza marocchina ammazzata dal padre,mentre le telecamere di sky tg24 li riprendevano.

Il fidanzato,a mani fasciate, ha risposto in maniera composta,come forse io non sarei stato in grado di rispondere: lui la comunità musulmana non la conosce;aveva invece provato a farsi presentare i genitori della fidanzata, ma non c’era stato niente da fare.

“Dovevate venire da me. Perchè non siete venuti da me?”
ha ripetuto l’imam.
Da lui,che ha appena detto al fidanzato: “ ti porto le mie condoglianze e le scuse,anche se noi non c’entriamo niente.”

Ma “noi” chi, scusi?
E poi, se voi “non c’entrate niente”, perchè loro, fidanzato e fidanzata, sarebbero dovuti venire da lei ?

Poi c’è la madre della ragazza.
La quale ha avuto una reazione come quella della madre di quella povera Hina, la pakistana sgozzata anni fa: “Mio marito ha fatto male, ma mia figlia ha sbagliato”.

Sì,ho capito: sono stranieri.
La cultura è diversa.
Ma a me ‘ste situazioni non sono piaciute.
Per niente.
M’ han ricordato le reazioni di certi altri,che italiani sono fin troppo.
Certi che abitano in certe,italianissime, zone di questo paese,dove si verificano certe, bruttissime, situazioni.
Quelle zone dove,se vuoi campar sereno,non devi rivolgerti allo Stato,ma a “noi” o a “loro”.
Quelle situazioni che han fatto prender tanti premi a quel film di cui non ricordo mai il nome,per la miseria.
No,non “Il Divo”.
Ve l’ho già detto.
Quell’altro.

State bene.

Ghino La Ganga

Annunci

2 Responses to “Fin troppo italiani.”

  1. ilmondodigalatea Says:

    Non è piaciuto neanche a me il discorso dell’iman. Siamo in uno Stato moderno, cazzo: se una ragazza vuol andare a convivere con il moroso non sono fatti dello Stato, ma neanche del parroco, dell’iman e neppure del padre o della madre. Sono solo fatti della ragazza e del fidanzato.
    Anche se questo, qualche volta è bene sottolinearlo, riesce spesso duro da accettare persino ad alcuni che non sono musulmani per niente, e sono conviti di essere liberalissimi occidentali, eh.

    • anskijeghino Says:

      Per galatea:
      concordo.
      Ma questi sono discorsi da paese evoluto: non è un caso che certe teste di cavolo,qua da noi,si sian trovate benissimo.
      Inchino e baciamano.
      Ghino La Ganga


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: