Porte.

ottobre 27, 2009

porta

Ecco, io non è che vorrei tornare agli anni ottanta perchè ero giovane,per la musica,per il disimpegno, per la spensieratezza,per il pentapartito,per DriveIn,per L’astatosta,per il monclèr le timberland le fuoristrada o chissà che altro, ma perchè una sera del luglio 1985 andammo tutti in banda –almeno venti,ragazzi e ragazze – in una discoteca tra Riccione e Misano dove si eleggeva la Miss del locale,mettiamo MissBiba tanto per dire,e ci piazzammo nelle prime due file stile militarizzazione del posto, e tra gli altri c’era questo mio amico sanmarinese che come tutti i sanmarinesi la cazzata non è che la fa,ma la crea con una certa arte e cattiveria, e fece casino tutta la sera urli fischi schiamazzi;poi salì sul palco la MissBiba dell’anno prima (1984) che faceva la strafiga e diceva di saper ballare, “allora,non ci balli qualcosa?” chiedeva il presentatore in giacca di lino bianca, certo che vi ballo qualcosa,”sì,ballaci una bella mazurka” sparava il sanmarinese tra le risate, e MissBiba 1984 che faceva la sostenuta ignorando il casino, poi inziava la danza ,una cosa assurda a mezza via tra Giselle e La Storia infinita,ed il sanmarinese ogni due passi le urlava “ma la sai fare la sforbiciata?” e lei ignorava piroettando, ma le veniva da ridere, era chiaro perchè cercava di concentrarsi ma torceva le labbra, e quello indomito, “ma la sai fare la sforbiciata?”, ogni dieci secondi; lei poi cominciò a guardare in platea con aria di sfida, proprio lui,guardava, e lui minimamente imbarazzato che incalzava “ ma allora, ‘sta sforbiciata?” e giù risate generali, sicchè lei a un tratto partì e la fece,la sforbiciata, una sforbiciata che non c’entrava una cazzo, fatta solo perchè ormai non se ne poteva più, ma non s’era data lo slancio giusto e la sforbiciata finì in un mezzo cristo, un volo della miseria, patapàm,lunga distesa a culo sulla pedana, un male della madonna, una botta incredibile, con lei interdetta per qualche istante il presentatore in lino banco preoccupato che voleva interrompere ma lei eroica che si rialzava e finiva,finiva come poteva dolorante ,fulminando il sanmarinese che infieriva “ ma insomma, avevi detto che la sapevi fare,la sforbiciata” noi tutti a ridere, finì ‘sta danza assurda, il presentatore di lino vestito che recuperava centro scena e serata, ”avete visto come è stata brava MissBiba 1984,mica come questi cattivelli qua davanti” indicando proprio noi, con in testa il sanmarinese scatenato,che mica smetteva,anzi continuava, ” mica ho fatto niente,io, è lei che dice che sa fare e poi non sa fare”, ormai ballava tutta la discoteca di risate, tutti giù a ridere, anche MissBiba con il culo a pezzi,il presentatore che dava un tono, le candidate MissBiba 1985 che ridevano anche loro, noi non ne parliamo,paonazzi ormai senza fiato, ridere ridere come poche volte,diosanto che roba.

Ogni tanto imbocco queste porte nel mio passato,tutte d’un fiato.
Non so perchè.
Scusate.

State bene.
Ghino La Ganga

5 Responses to “Porte.”

  1. sam Says:

    per recuperare energia dal passato? per ricordarsi che si sa ridere? che si può essere spensierati?

  2. Ol' Says:

    Sicuro che non fosse Miss Bobo(dal nome del locale)?

    • anskijeghino Says:

      per Ol’:
      benedetto ragazzo…..quando imparerai a comprendere che certe storpiature son volute?
      Vabbè,se ti abbiamo disturbato,quella sera, mi scuso con soli 24 anni di ritardo.
      A meno che Miss Biba 1984 non fosse la tua morosa: nel qual caso,nessuna scusa.
      Stai bene.
      Ghino La Ganga

  3. ilmondodigalatea Says:

    Ma dall’85 in qua più riso così? 😦
    Azz, qui bisogna che organizziamo qualcosa, Ghino.
    😉


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: