I coglioni son Milioni.

marzo 1, 2010

Io volevo dire: Emma, cazzo,ridi un po’ anche Tu,che non ridi mai,che sei sempre seria,anche troppo seria; che ho capito, Tu sei così,seria e basta, sempre seria,lì a riflettere,a lamentare,a far cose; insomma,Emma, io non dico tanto, mica dico sganasciarsi,ma almeno un sorrisino, un sorrisetto,un’alzata di labbra, la vogliamo fare? Sì,ho capito,c’è il fair-play,c’è il rispetto dell’avversario, c’è lo stile, ho capito; ho capito, va bene, che sei stata anche commissario europeo e la Polverini,detta Poverini, è solo una sindacalista di un sindacato insignificante,e ho capito che è da ieri che non dorme, e non è carino riderle in faccia; ho capito,ho capito,siamo solo noi volgaroni romagnoli che diciamo,davanti a casi del genere: non si può sparare addosso a uno che sta cagando; sì,ho capito,noi siam villani e Te no, lo sappiamo,che sei sempre stata quasi ascetica,superiore a tutto ; e la Polverini detta Poverini, è vero,  fa pena, che bastava guardare ieri la sua conferenza stampa per capire che lei e i suoi non si riprenderanno da una botta così ,una botta assurda, hai voglia a chiedere interventi superiori; però Emma, diciamolo pure anche se resta tra noi, ma quando a depositare le liste mandi uno che si imbosca per mangiare un panino e sbianchettare i candidati, o per mangiare un panino per sbianchettare i candidati, è chiaro che va a finire così,gli cadono le molliche sul bianchetto e dopo tarda a entrare in Cancelleria; sì,ho capito, va bene, lo sappiamo e lo diciamo e non è carino farlo notare, sicchè è meglio fare i colti e distinguere tra leggi ad personam e leggi ad listam;che poi,Emma, io non son mica sicuro che “lista,listae” sia così,cioè che sia della prima declinazione; anzi, non son mica sicuro che ci sia, in latino, lista,listae,che giustificherebbe ad con l’accusativo; io non lo ricordo mica; però Emma,adesso, visto che dobbiamo fare i superiori ,è bene esser sicuri che in latino esista lista,listae;sicchè,io ho capito che Te non vuoi, ma io chiamo la Nicole Minetti, quella dell’igiene dentale di Berlusconi, che adesso forse ha un po’ di tempo libero, visto che anche in Lombardia depositano le liste ( listae? ) ad minchiam; sì sì,io le telefono,tanto quella ha fatto il liceo classico a Rimini,vuoi che non sappia se l’accusativo di lista è listam, e se l’accusativo di minchia è minchiam?

 

 

 

 

 

 

 Dài,Emma: guarda ‘ste facce. Sorridi. Ridi. Non lasciare che ci sganasciamo solo noi,cazzo.

State bene,Te e i lettori.

Ghino La Ganga