Senti,Marcello,adesso non far tante pugnette che raccatti libri in giro per passione, e che è solo per quello che t’è capitato tra le mani un capitolino inedito di “Petrolio” di Pasolini, proprio un bel capitolino pieno di cosucce simpatiche; no,non mi freghi,caro Marcellino pane e vino,adesso,se vuoi far proprio il fenomeno,ben altra roba devi produrre.

Mi aspetto,ordunque : il contenuto integrale delle cinque borse che Moro aveva in auto la mattina del 16 marzo 1978; i tracciati radar originali del DC9 di Ustica,e non sperare di cavartela con quella cazzata che s’è sempre vista,nossignore, io voglio tutti i tracciati radar,mica solo Licola, voglio Poggio Ballone,Ciampino,Fiumicino,Capodichino,Lamezia,e chi più ne ha più ne metta; voglio il sonoro originale dell’intervista al testimone oculare della caduta dell’areo di Mattei a Bescapè;  voglio l’originale ( non una copia,che con capaci tutti ) dell’ordine di servizio con il quale il Colonnello Delfino fece lavare con gli idranti  Piazza della Loggia a Brescia ; voglio l’orginale ( non una copia, che son capaci tutti) del fonogramma con il quale il Colonello Cornacchia chiedeva,un mese prima del 9 maggio 1978, indagini su una Renault 4 rossa targata Roma N5 eccetera eccetera  ; voglio la ricevuta originale della vendita della stampante dal Sismi alle brigate rosse; voglio l’originale del contratto di affitto di Via Gradoli e quello di Via Montalcini, nonchè quello di Via Montenevoso; voglio l’originale della rivista OP di Pecorelli,quella con la copertina “Gli assegni del Presidente” ; voglio tutto il contenuto della cassaforte di Dalla Chiesa a Villa Whitaker; voglio la vera lista della P2: e non fare l’imbecille, hai capito benissimo quale, quella che non aveva neanche Zio Licio ad Arezzo; voglio l’originale del memoriale che Sindona aveva nascosto; voglio il verbale originale delle dichiarazioni di Ovidio Lefebvre d’Ovidio al momento del suo arresto per il Lockeed; voglio tutto,ma dico tutto,ma dico tutto l’archivio di Cossiga in originale, e non pensare che basti l’elenco di Gladio,che quello ce l’han tutti; voglio il verbale originale delle prime dichiarazioni di Carmine Alfieri al momento dell’arresto a Napoli; voglio il memoriale di Cutolo, e non far finta che non esista; voglio l’originale dei fogli mancanti al registro visitatori del supercarcere di Ascoli nel 1981, e non cercare di rifilarmi quello di Fossombrone; voglio l’originale del vero foglio che Gardini lasciò in camera; voglio l’originale di tutti i documenti di Mario Moretti, Fenzi e Senzani, e le loro schede originali dei Servizi.

Per adesso. Poi si vedrà: e non pensare che l’amicizia d’uno stalliere falso possa sostituire qualche originale vero,nè che tu possa sostituirti al tuo gemello, caro il mio sburoncino pane e vino.

State bene.

Ghino La Ganga