Dietro gli Ufi.

aprile 26, 2010

 

C’è uno stimato professionista delle mie parti che è appassionato di ufi. Fa parte di associazioni che studiano ufi. Tiene convegni sugli ufi. Gira l’Italia per verificare gli avvistamenti di ufi.

Adesso gli toccherà dire che era tutta una copertura per andare a figa e riciclare denaro in nero. Sennò è finito.

State bene.

Ghino La Ganga

 

D-Ri-Dàgli.

aprile 26, 2010

 

La direttora è cambiata da mesi. Però, se uno legge D- La Repubblica delle Donne, non avverte differenza alcuna, dacchè i servizi partono dal civilissimo Iran per passare alla vivibile India, dalla vivibile India al sicurissimo Pakistan, dal sicurissimo Pakistan all’evoluta Nigeria, per giungere – dopo un veloce salto nel femminista Yemen – alla patria della legalità, ossia la campana Scampia.

C’è il solito rincorrere per il globo personaggi equosolidali, ambientalisti, emittenti zero emissioni, progettisti di case e palazzi costosissimi ma frugali mangiatori di cibi etnici; pagatori d’imposte ma anarchici, religiosamente agnostici e agnosticamente religiosi, frequentatori di nuove boutique costose epperò amanti dell’antico gioiello di famiglia, guidatori di suv a batterie riciclabili, genitori di figli già scienziati a sei anni, e già filantropi a nove.

Ciò che resta davvero costante, con l’arrivo di Cristina Marie Claire Guarinelli dopo Kicca Centocose Menoni, è l’incrollabile convinzione: che persone simili non solo esistano e vivano proprio in quei luoghi, ma votino entusiaste a sinistra.

State bene.

Ghino La Ganga

 P.s. : la foto della Guarinelli è proprio così. Non l’ho ritoccata. Giuro.