D-Ri-Dàgli.

aprile 26, 2010

 

La direttora è cambiata da mesi. Però, se uno legge D- La Repubblica delle Donne, non avverte differenza alcuna, dacchè i servizi partono dal civilissimo Iran per passare alla vivibile India, dalla vivibile India al sicurissimo Pakistan, dal sicurissimo Pakistan all’evoluta Nigeria, per giungere – dopo un veloce salto nel femminista Yemen – alla patria della legalità, ossia la campana Scampia.

C’è il solito rincorrere per il globo personaggi equosolidali, ambientalisti, emittenti zero emissioni, progettisti di case e palazzi costosissimi ma frugali mangiatori di cibi etnici; pagatori d’imposte ma anarchici, religiosamente agnostici e agnosticamente religiosi, frequentatori di nuove boutique costose epperò amanti dell’antico gioiello di famiglia, guidatori di suv a batterie riciclabili, genitori di figli già scienziati a sei anni, e già filantropi a nove.

Ciò che resta davvero costante, con l’arrivo di Cristina Marie Claire Guarinelli dopo Kicca Centocose Menoni, è l’incrollabile convinzione: che persone simili non solo esistano e vivano proprio in quei luoghi, ma votino entusiaste a sinistra.

State bene.

Ghino La Ganga

 P.s. : la foto della Guarinelli è proprio così. Non l’ho ritoccata. Giuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: