Tormentoni.

luglio 26, 2010

Per evitare di prendersela con le due povere ragazze di Ostia che,davanti a un tipo che chiede come si sopporta il caldo a quaranta gradi, cosa volete mai che dicano,se non che,me stai a ripija? ce se fa ‘na doccetta,’n’calippo e ‘na bira,segnalo invece un vecchio video di tanti anni fa nel quale  Giucas Casella pretendeva di ipnotizzare Canelle in modo da farla spogliare durante una Domenica In, fermato da Mara Venier non tanto perchè erano in diretta nazionale, ma perchè c’era presente Don Mazzi. Un capolavoro assoluto,di non eccelso successo,ahimè: forse perchè non era luglio.

Metteri pure il link,sapessi fare.Ma non so fare.

State bene.

Ghino La Ganga

3 Responses to “Tormentoni.”

  1. anskijeghino Says:

    per Galatea:
    urca,osta,os-cia,madò,lamisè,accipì,diobbò,ustmamò,countach,sorbole,ciocciaprìt,fis-cia,majal,’tanavigliaca; adesso basta,perchè dopo devo inizare quelle più volgari,di esclamazioni della regioncina mia.
    GRAZIE!
    Inchino e baciamano.
    Ghino La Ganga


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: