Equilibrio di coppia.

agosto 23, 2010

 

 

Uno non fa in tempo a riaffacciarsi dopo pochi giorni di ferie, che si trova subito, aperte, questioni sui massimi sistemi. Ieri,su La Stampa ( pag.26) c’era l’ennesimo articolo sulle quote rosa nei consigli di amministrazione delle società quotate in borsa; quote che ora si vorrebbero aumentare per legge, innalzando l’italico 6,9% di donne, attualmente presenti, fino  a un più europeo 30%.

C’eran financo,esposte,due belle opinioncine femminili. L’una di Marina Salamon, di cui potete immaginare il tenore sicchè sorvolo. L’altra di Parietti Alba, che partiva dalle imprese, delle quali non ha esperienza alcuna, per giungere alla politica, così arringando:

Mi sono domandata: perchè nessuno mi ha mai chiesto di candidarmi in politica? Eppure, di sicuro porterei voti,così come porto ascolti in Tv. La risposta che mi do è che gli uomini al potere invidiano il potere mediatico delle donne. E temono che le donne non sano controllabili. Lo vediamo anche nella vita privata: gli uomini di potere scelgono compagne deboli, che non danno ombra,o all’opposto, e lo vediamo nei fatti di attualità, ma non mi faccia fare nomi, trovano donne che li manipolano. Una coppia equilibrata, uomo e donna di pari forza e capacità,non si vede quasi mai.”

 Cara Alba, l’inizio del Suo ragionamento mi lascia un tantino perplesso: ma il finale è totalmente giusto. Lei ha ragione. Si vedono in giro poche coppie equilibrate, composte da uomo e donna di pari forza e capacità.

La invito dunque a cambiare il triste scenario nazionale, creando una coppia equlibrata. Si fidanzi subito con il Gabibbo,perciò.

Stia bene, e stiano bene i lettori.

Ghino La Ganga

6 Responses to “Equilibrio di coppia.”

  1. larva Says:

    ahahahhah
    ma la parietti si era pure lamentata che Prodi non si alzava per andare a salutarla

  2. pio Says:

    ma povero gabibbo, che ti ha fatto?

  3. gianni Says:

    be’, visto che siamo in tema di equilibri alba parietti ci sta bene a commentare un’idiozia agostana.

  4. frap1964 Says:

    Prendiamo ad es. Piero Fassino.
    Eletto deputato del PDS per la prima volta nel 1994.
    Da allora sempre rieletto (5 legislature di fila, compresa questa).
    Nel 1993, cioè un anno prima, sposa Anna Maria Serafini.
    Lei eletta per la prima volta deputato del PCI (senese) nel 1987 e poi di nuovo nel 1992, 1994 e 1996 (4 legislature di fila).
    Pausa dal 2001 al 2006 e poi eccola senatrice (per 2 legislature di fila, questa compresa, catapultata nell’ultima occasione dalla provincia di Siena in Sicilia: di fatto imposta).
    Una “compagnuccia” mica tanto debole, neh… 😉

  5. MadDog Says:

    Vabbè, la Parietti…… dai, non mi pare proprio il caso d’infierire su quel povero pupazzetto rosso… 😉

  6. anskijeghino Says:

    per larva,pio,gianni,frap964,madDog:
    grazie per la lettura,state bene.
    Ghino La Ganga


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: