Il dubbio che striscia.

agosto 27, 2010

Ci son quelle volte che ti vengono quei dubbi atroci. Quelli che non risolvi subito,che ti trascinano per giorni. Perchè sì: ci son fatti che ti porterebbero a concludere in un certo modo; ma ce ne sono altri,quei maledetti, che ti porterebbero a concludere in tutt’altro modo; e sono magari non tanti, quei fatti, ma cavoli, son precisi, concordanti. Non sono solo indizi, voglio dire. Magari ci può essere una coincidenza, magari due; toh,faccio per dire, magari anche tre. Ma quando coincidono un po’ troppe cose, insomma, voglio dire, uno dal dubbio rischia di passare alla certezza.

Tanto per dire: non è che il pitone di nome Pito –  di cui ierl’altro all’Acquario di Cattolica (RN) festeggiavano il 25esimo compleanno –  è lo stesso pitone Pito che (all’epoca quale serpentello)  usava Cicciolina nel suo spettacolino del 1987  “Curve Maliziose”, cantando la fondamentale canzoncina “Pito-Pito, guarda cosa ti do” 

No,dico: coincide il nome. Coincide l’età…. 

Bisognerebbe chiederglielo, a Pito. Magari si vergogna, adesso che ha 25 anni. Chissà che ricordi. Beh,nel dubbio: auguri,vecchio eroe.

State bene.

Ghino La Ganga

Annunci