Santi allo stadio.

settembre 22, 2010

 

Che poi alla fine quando vedi  ‘ste fiction sui santi in prima serata capisci che il nostro non è un paese civile è solo un paese del cazzo che non può vivere normalmente perchè si ricordino di te devi sempre fare qualcosa di assurdo ma mica rispettare la legge o pagare le tasse nossignori devi fare i miracoli le stimmate l’olio santo le madonne varie erigere statue di don bosco di padre pio di don qualunque di don cretino buttarti giù dai campanili perfino Dario Fo ci fa gli spettacoli Francesco lo santo et lo jullare è impossibile esser persone civili o preghi o bestemmi o porconi mica stai zitto e fai quel che devi nossignore ad esempio domenica un mio conoscente tifoso del Cesena era allo stadio appunto a Cesena settore distinti riservato alle famiglie sono arrivati gli ultras del Lecce non si sa perchè cazzo qualche cretino li ha sistemati lì quelli han cominciato a porconare il fatto eccezionale è che adesso gli ultras si muovono con le famiglie cioè vere famiglie ultras del sud con il padre che urla alle mamme quarantenni di cesena vieni qui troia fammi un bocchino mettiti a pecorina mentre sua moglie urla bravo dai che così a quella troia sborri sulla schiena il tutto mentre il figlio guarda divertito e dice dài che dopo me la scopo anche io e tutti quelli attorno ridono perchè Lecce in fondo è la Firenze del sud c’è la cultura che salva la civiltà come ben sappiamo prima che arrivino gli stewart dello stadio e i carabinieri passa mezz’ora a momenti si menano è infatti chiaro che dopo trenta minuti che dici a una in pugliese ti voglio sborrare sulla schiena quella non è che sta zitta o dice bravo non vedo l’ora un po’ s’incazza specie se ha il marito bagnino a fianco che si alza fa vedere le mani dice ieri ho messo a posto duecento brandine da spiaggia a Cesenatico oggi metto a posto anche te tua moglie tuo figlio la tua sborra la faccio tornare in salento addosso a voi terroni di merda arriva il brigadiere dice sono terrone anche io ma adesso per favore stia calmo ordina a una decina di agenti di piazzarsi vicino ai leccesi e agli stewart di separare le due file e così fanno la partita va avanti quando segna il Cesena le famiglie ultras leccesi espongono Padre Pio pensaci tu e bestemmiano forte uno dei tifosi cesenati vicino al mio conoscente dice e noi cazzo esponiamo che abbiamo solo Padre Vicinio da Sarsina quelli di fianco dicono la prossima volta lo portiamo che è meglio di niente.

State bene.

Ghino La Ganga

5 Responses to “Santi allo stadio.”

  1. Riki Says:

    Ma davvero i leccesi han tirato fuori Padre Pio? Ma Padre Pio ha cose più importanti di cui occuparsi!

    • anskijeghino Says:

      per Riki:
      Senz’altro. Ma tentare è profondamente italico, lo riconoscerai.
      Curioso che,di tutta la vicenda, ti abbia colpito solo l’esposizione dell’immagine del santo.
      Stai bene.
      Ghino La Ganga

      • Riki Says:

        Sarà perché quando avevo 12 anni, tornando dallo stadio con mio padre dopo un Sampdoria Juventus del 1984 (sono un esempio, invero alquanto comune, di genovese juventino), cucciolotto in pace con tutti e felice per aver visto Platinì nella sua annata migliore, con la sciarpa bianconera al collo mi sono beccato il furtivo “ditaculo” da parte di una donna molto più grande di me, a occhio e croce già responsabilizzata e ben inserita nella società. Forse, fu quello il giorno in cui persi l’innocenza.
        In conclusione, non mi piace lo stadio, non mi piacciono le famiglie da stadio, non mi piace “padre pio” e non mi piacciono le famiglie che vanno allo stadio col santino di “padre pio” in bella mostra.
        Detto questo, ci si vede a Cesena Juventus?

  2. MadDog Says:

    Per miracoli, stimmate, madonne, statue, varie ed eventuali ci stiamo attrezzando.
    Per quanto riguarda il rispettare la legge o pagare le tasse… beh…. Ghino, per l’italiota medio siamo decisamente oltre la miracolistica canonica.
    La cosa che più mi fa incazzare dell’italica gente è questa cialtroneria esibita con ostentato orgoglio come fosse virtù e che trasforma in “eroica tenzone” azioni che, in condizioni normali, dovrebbero condurre ad un TSO immediato(il figlio che guarda divertito e forse anche ammirato la sguaiata esibizione paterna e la moglie che urla “bravo” invece di folgorarlo a calci nelle palle come meriterebbe. Applausi, spetta, che vado a recuperare la corona d’alloro per il prode vincitore….).
    Senza contare l’irritante atteggiamento “fideistico-superstizioso” che connota fortemente l’animale italico e che viene amplificato al massimo grado in particolare per le cose più idiote ed assurde.
    PS:: però io ci ho la figurina di Frustalupi ci ho, che è mille mila volte più meglio del santino di padre pio. Tiè.
    PPS: stendiamo un velo pietoso sulle fiction italiane che sennò mi viene l’orchite.

  3. anskijeghino Says:

    per Riki:
    per Cesena-Juve probabile che incontrerai il mio conoscente,ossia colui che m’ha raccontato l’episodio:io allo stadio non vado da tempo poichè son diventato definitivamente televisivo, quanto al calcio.
    Magari ci si vede per altri eventi; grazie per la lettura,stai bene.
    Ghino La Ganga

    per MadDog:
    Osta,la figurina del Frustalupi! Morì in un incidente stradale anni fa, il poveretto,vero globetrotter del nostro calcio. Associo il suo nome alla sintesi di un tempo di serie A alle ore 19,quando avevo dieci anni.
    Quanto alle fiction e alle belle famiglie di compaesani nostri: sono ormai un tutt’uno.
    Credo sarebbe utile la visione di uno spettacolo dei Babilonia Teatri intitolato “Made in Italy”, che credo tratti proprio di questo. E che mi son perso più volte,ahimè.
    Grazie per la lettura,stai bene.
    Ghino La Ganga


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: