Orecchio di donna.

settembre 28, 2010

 

Perchè certe canzoni vanno bene, e altre no? Boh. Se chiedi a un amico :ti piace Caro Emerald? quello manco sa chi è. Ma se accenni il motivetto di Back it up a una donna, stanne certo: salta su e strilla cazzo un casino mi piace dimmi il titolo dimmi chi cazzo è che la scarico anche io che è da ieri che la Franci prova e non la trova.

Tu sei un uomo. Sicchè non solo non conosci bene la Franci, ma nemmeno sai spiegarti perchè una cantantella olandese – mediamente bravina come tante – acchiappi le orecchie di parecchie ragazze.

A dirla tutta,non sapevi nemmeno perchè alle donne piacesse tanto Giusy Ferreri,specie quando transitava in cappotto in mezzo alle foglie a miagolare Novembre. Hai invece sospettato che dietro al successo del Battiato di La cura ci fossero plotoni di sofferenti bisognose non di un moroso,ma di uno psicanalista, che acoltasse passivo i di loro lai: ne hai anzi avuto la quasi certezza, quando, durante un’esibizione del catanese dal vivo, notasti che a piagarsi i pollici, causa ustioni da accendino, eran tantissime trentenni inquiete e cantanti.

Nemmeno avevi chiaro perchè piacesse la Norah Jones di Sunrise: forse il video, con quelle immaginette del cavolo a bordo laghetto, in una sorta di arcadia ? Beh, rappresentava un ideale di quiete femminile, ti spiegarono. Ma come? Non era stato un video del tutto opposto a decretare il successo femminino di My friend dei Groove Armada, dacchè esponeva una vacanza ideale di certe ragazzotte italiche: in tre compari in una camera di residence vista mare, a bruciarsi di sole in spiaggia, fare bombe in piscina, scatenarsi in disco e bere l’impossibile, nonché trombare con fotomodelli appena conosciuti, in modo da poterlo raccontare a casa a tutti,salvo che al capufficio?

E Mr Gorgeous degli Smoke City, non piaceva proprio perchè la si poteva cantare ubriache in osteria, dacchè il ritornello era facilissimo: ahiahiahi-ahiahi-ahiahi ? Il successo dei 20 Fingers di Short Dick Man, non era dovuto al fatto che si rideva delle dimensioni di certi peni maschili,sicchè per le ragazze costituiva un autentico spasso riprodurre il gesto della copertina del disco, mentre la  ballavano in discoteca ?

Boh. Va a capire. Del resto, non più tardi di un mese fa hai udito due ragazze diciottenni ululare I’ve heard you say,HEY HEY (di Dennis Ferrer) per svegliare la nonna, assopita su una brandina in spiaggia.

State bene.

Ghino la Ganga