Considerando che , tra Trivulzio 2011, Expò 2015, Presidenti di commissione consiliare che si fan lasciare mazzette per i regali di Natale nei pacchetti di Marlboro, si evince che sotto la Madunina si sta sempre meglio che a  Napoli; considerando che un figlio della Sindaca non paga chi gli ha ristrutturato la casa abusiva , e che ci son piani regolatori che saneranno la casa abusiva del figlio della Sindaca; considerando che la Sindaca appunta medagline al cognato presidente dell’Inter – squadra della quale è così tifosa da sbagliar l’anno di fondazione –  mentre il cognato presidente, da vero signore, dichiara d’esser l’unico a portar lustro alla città; considerando che su tutto questo ci sta a pennello una spruzzatina di San Patrignano, cui la famiglia Moratti sempre fu devota; considerando tutto questo, ebbè: l’Ambrogino d’oro di quest’anno è una geniale partita di giro, non ci son storie.

State bene.

Ghino La Ganga

(1*) : perfino una canzonaccia del Jovanotti torna utile, veh.

Terapia scarrocciata.

marzo 4, 2011

Da paziente in analisi quale sono, mi sento molto vicino a coloro che, seduti sull’apposita poltroncina e convinti di raccontar il loro vissuto emotivo ad una psicanalista, dall’aspetto di dolce fatina, hanno invece scoperto d’avere rivelato se stessi ad una rude assessoressa regionale lombarda, agricola e leghista. Ci sarà perfino da recarsi in Procura, dicono. Poveretti. Un abbraccio forte, fratelli.

State bene.

Ghino La Ganga