Chiosatori avvisati.

marzo 15, 2011

 

Tonino Guerra, in qualche passaggio del suo ultimo libro, accenna a Stalin. Ricorda di quando, nel 1991, dichiarò: Stalin ha avuto quale merito quello di avere protetto la spiritualità russa. Concetto sul quale non manifesta alcun ripensamento, neppure oggi. Ieri invece, sui quotidiani locali, l’editore Mario Guaraldi ha ricordato un sogno di Federico Fellini del 1961. Il regista aveva avuto la visione di una catastrofe con acqua dappertutto,case travolte,uragani,onde altissime. Guaraldi ha chiosato : davvero inquietante,questa profezia del maestro, che pare anticipare il disastro in Giappone.

A volte, mi chiedo se buona parte dei problemi nostri non derivino dagli interpreti di fatti e azioni altrui. Non capiterà mai, che qualcuno si metta a intepretare i fattacci miei: dovesse tuttavia capitare, quel qualcuno può fin d’ora chiosare che tenterò di ammazzarlo.

State bene.

Ghino La Ganga