Scordato.

maggio 27, 2011

Quando, davanti a trenta persone che stan parlando d’altro, ti rivolgi a uno, che non c’entra un cazzo e che non parla la tua lingua, per raccontargli le pugnette che hai in testa, al mio paese chiamano subito un’ambulanza, dicendo che sicuramente i tuoi genitori t’han scordato chiuso in macchina al sole.  Frega il cazzo se hai settantacinque anni.

State bene.

Ghino La Ganga

2 Responses to “Scordato.”

  1. Il Metapapero Says:

    A me ha ricordato certi vecchietti che si incontrano alle riunioni di condominio, aprono bocca e giu’ spatafiate sulla grondaia che perde, li incontri nel cortile, ti salutano e giu’ spatafiate sulla grondaia che perde, e che se li incontri per caso nella metro che parlano a una signora visibilmente annoiata capisci subito che stanno a parlare della loro grondaia che perde


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: