Kiss me Silvio.

luglio 28, 2011

 

Beh,sentite: or che s’è preso il via di valorizzare certe ragazze mie coetanee nate a Bologna , non vedo perchè non gratificare con un ministero anche questa qua,magari al posto di Bondi; che me la ricordo all’università, a far la fila alla segreteria di medicina senza il Mirko né il gatto Giuliano; nonché alla sera, incappottata  e infreddolita,  frequentar osterie, spesso accompagnata da certi tipi d’un dark, ma d’un dark, da far supporre un sincero interesse per la cultura. Il suo recente sodalizio con i Gem Boy, del resto, né è una prova, caro Silvio.

State bene.

Ghino La Ganga

 

Sorbole, che Annina.

luglio 28, 2011

Bene. Brava. Alla fine, non sei neanche  la peggiore della banda. E poi, ci tenevi tanto, non negarlo: a quel povero marito ginecologo devi aver proprio sfinito le palle, con le Tue paturnie e i tuoi avantindietro da Berlusconi a Fini, e ritorno. Ora però Ti tocca dimostrare  che l’inglese imparato da privatista non è poi male, e che di diritto internazionale sai qualcosa di più di come si costituisce un trust a scopo divorzile.

Tuttavia su una coetanea, corregionale,  per giunta laureata nella stessa università, non si può sparar troppo, specie per non colpire le narici rifatte più volte: quindi auguri, dài.

Stai bene; stiano bene anche i lettori.

Ghino La Ganga