E noi tra di voi.

ottobre 24, 2011

 

Anche a scuola, quelli che vanno meglio, prima o poi, ridono di quelli più asini. Il brutto  è che oggi non ridono di  uno solo, ma di un’intera classe.

State bene.

Ghino La Ganga

Ps: l’ascolto della celebre canzone di Aznavour , dal titolo quasi identico a quello del post, sebbene riferita a questioni d’amore, può aiutare ad afferrare il senso di umiliazione complessivo.