Ottantadue.

febbraio 22, 2012

Non so spiegare il perchè ma più d’ogni altra cosa m’è rimasto impresso quel corner per il Brasile al novantunesimo minuto tutti nella nostra area Eder che sposta i cartelloni pubblicitari per batterlo Martellini che dice l’atmosfera in campo è indescrivibile la palla che arriva in area Zoff e Socrates saltano la toccano quella schizza via dall’altra parte Cabrini si alza di testa la colpisce si prende un calcione di rovesciata in faccia l’arbitro fischia una punzione per noi la batte Zoff  la palla va in aria  l’arbitro fischia la fine della partita nel sonoro si sente uno che urla esaltatissimo fortissimo  EVVAI !!! forse è stata la prima volta che ho sentito urlare esaltatissimo fortissimo EVVAI che a luglio di quest’anno son trent’anni.

State bene.

Ghino La Ganga