Divieti.

marzo 5, 2012

 

 

 

Non può essere definito cretino un tizio che scala il traliccio dell’alta tensione che già folgorò il suo predecessore, non può essere definito fidanzato l’amico intimo di un cantante , non può cantarsi una canzone ai funerali ove si possono eseguire battimani a scroscio e a stufo.

State bene.

Ghino La Ganga

 

4 Responses to “Divieti.”

  1. MadDog Says:

    Tempi “moderni”. Già.

  2. lector Says:

    Volevo andare a Bologna, a batter anch’io le mani al funerale di Dalla, gridando: “Bravo, Lucio, che sei morto!”. Non è mica da tutti, neh? Morire, intendo. Sennò, perché l’applauso?

    • anskijeghino Says:

      per Lector:
      quel che gradisco di questo blog è che si sta tra simpatiche canaglie.
      😀
      Stai bene.
      Ghino La Ganga


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: