Colpo da maestro.

aprile 13, 2012

Beninteso: è  solo un’ipotesi, fantasiosa e fatta tanto per scriverci un post in un periodo di scarsa vena. Ma se il versare denaro alla Minetti e alle De Vivo con bonifici bancari – di cui era più che probabile  il frettoloso e agnostico  incasso da parte delle squattrinate  destinatarie –  è frutto di una  strategia, volta a documentare  che il Berlusca è vittima di un’estorsione durissima, che potrebbe perfino provocare il prossimo arresto delle responsabili, stante la loro palese reiterazione del reato, ebbene: giù il cappello, il  Niccolò Ghedini sa ballare il tip-tap meglio del Richard Gere in Chicago.

State bene.

Ghino La Ganga

One Response to “Colpo da maestro.”

  1. lector Says:

    O.T. Ultim’ora:
    La retorica di Stato —> Napolitano contro evasori: ‘Non meritano l’Italia’
    La realtà in cui viviamo —–> Strage di Piazza della Loggia: ‘Nessun colpevole. Parenti delle vittime condannati a pagare le spese processuali’.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: