Madeleine ad immagini.

aprile 18, 2012

La Minetti e la Faggioli, vestite da suore, mi avrebbero depresso, riportandomi indietro nella classe della primina che frequentai a cinque anni. Se poi una delle due si fosse presentata vestita da coccinella, mi sarebbero tornati in mente espisodi ancor più tristi: come la mia breve militanza nei lupetti, o la scoperta che una mia  fiamma del ginnasio fondava le sue scelte intime su ciò che avrebbe fatto, in analoghe situazioni, l’Ape Maja.  Ma la botta definitiva me l’avrebbe data la Berardi, presentandosi mascherata da Ronaldinho: lì sarebbe iniziato un micidiale filone che  tornava indietro a Bugs Bunny, per poi accelerare in avanti  fino a  Donnie Darko.

State bene.

Ghino La Ganga

p.s.: in sottofondo ritengo tuttavia più giusta  Mad World nella versione originale dei Tears For Fears, che in quella di Gary Jules.

2 Responses to “Madeleine ad immagini.”


  1. Beh mica poteva mettersi la maschera di Gattuso…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: