Per esclusione.

aprile 19, 2012

roberto calderoli

Non mi è affatto chiaro che lavoro abbia svolto questo qua, nè se – come dice lui – ne abbia svolto tanto. A meno che, non fosse quello praticando incessantemente  il quale, secondo alcuni,  si diventerebbe  magrissimi e perfino ciechi. Direi di no, tuttavia.

State bene.

Ghino La Ganga