Esodaté.

aprile 22, 2012

Il vero problema è che, se a Parigi le cose andranno come pare, tra un paio di settimane questa faccina sorridente ci ritorna dritta tra i coglioni e la Fornero e l’Inps sballano le cifre un’altra volta.

State bene.

Ghino La Ganga

Testoline.

aprile 22, 2012

 

Vai a vedere Ciliegine primo film della Morante  ha avuto il contributo pubblico  le agevolazioni d’imposta il sonoro è pessimo le scene sono come frullate in un condensato di Allen/Almodovar/Ozpetek  dopo quindici minuti già guardi l’orologio la trama prevede che uno debba fingersi gay per andare a letto con la Morante c’è un repertorio da psicanalisi da quattro soldi buchi di sceneggiatura imbarazzanti tra inquadrature del lungosenna appartamenti parigini dialoghi ridicoli via chat e segreteria telefonica  fiori che fioriscono petali che volano che fan tanto Amelie Poulain i tuoi coglioni che girano la platea che gradisce il film specie le donne presenti in sala le senti dire tutte contente ma che  film carino appare perfino Fantastichini nel ruolo credibilissimo di un arabo vorresti bestemmiare perchè  la pellicola ha perfino degli  sbalzi di colore come credevi non capitassero più ti viene in mente la parodia della Morante che hanno fatto in Boris probabilmente son stati fin troppo  buoni vorresti essere stato sul set di ‘sto Ciliegine solo per arrivarle un calcio in culo stellare poi costringerla a vedere dieci volte di seguito la saga di Transformers nella fila dietro all’intervallo ci sono quattro donne imbecilli che gradiscono Ciliegine poi parlano di politica se si votasse domani loro non vorrebbero andare a votare poi una dice che se però  andasse voterebbe Casini un’altra dice che se però andasse voterebbe Grillo pensi che anche tu non volevi andare a votare ma quando sarà ora forse ci vai e voti contro queste qui e contro questi film qui ci sarà pure un modo cazzo bisogna trovarlo ‘sta roba va fermata è una questione di civiltà diosanto.

 (State bene. Ghino La Ganga)