Grovigli.

maggio 18, 2012

Finirà che i figli di Rutelli chiedevano la paghetta a Belsito, che si faceva rimborsare da Lusi, che ogni tanto fregava il bancomat all’autista del  Trota che scarrozzava in nero  Matteo Renzi, quando da Firenze  andava a  Sinalunga a prendere i soldi per il weekend da Rosy Bindi, che divideva  quelli ricevuti da Calderoli.

State bene.

Ghino La Ganga

P.s.: in sottofondo suggerisco l’ascolto di  ‘Straight to the bank’ di Bill Summers.