Uno sguardo più attento.

maggio 22, 2012

veduta di Rovato (BS)

Che poi con il tuo collega di studio andate a dare un’occhiata via internet a come è messo ‘sto comune di Rovato dove è stato eletto consigliere comunale poi dimissionato il premio nobel della battuta sul terremoto che stacca la padania leggete che gli abitanti di Rovato sono oltre diciottomila ma gli abitanti cittadini italiani  sono circa dodicimilacinquecento quindi si è votato con il turno unico dove ha vinto una lista comprendente il premio nobel con il trentacinque percento o giù di lì che ha battuto  una lista che ha totalizzato il trentaquattro percento o giù di lì insomma una differenza di cento voti o poco più sicchè i seimila residenti non conteggiati sono verosimilmente extracomunitari non cittadini italiani è forse la prima volta che ti imbatti in un caso nel quale se avessero tutti diritto di voto cambierebbero non si sa se la maggioranza politica ma direttamente il sistema elettorale che sarebbe doppio turno con ballottaggio son cose che fan riflettere su come sia possibile che ci sia qualcuno che si fa ancora le seghe per cento voti e gode pensando alla padania .

State bene.

Ghino La Ganga