Incendio spento.

maggio 23, 2012

La tipa davanti a te sta trattando la pratica pare affabile la conosci sa il fatto suo però non ti ha mai convinto del tutto ma pensi sia una malafede tua un preconcetto una prevenzione tutti tuoi in fondo sei palloso misogino da parecchio lo sai  lo sanno tutti  dunque sei lì che pensi che la tipa alla fine è una brava persona capace conosce il suo lavoro lei in quel momento dice quindi si fa così ti pare un tantino rigida le dici scusa ma non avevamo detto che esaminavamo delle alternative? Lei ti osserva e sorridendo dice o così o pomì non sentivi questo claim da ventisei anni circa cioè da quando tu e la tipa avevate entrambi ventun anni resti in silenzio mentre lei mantiene il sorriso stampato pensi che si può anche essere sceme rimbecillite ininterrottamente per ventisei anni ma rivelarlo palesemente solo al termine del ventiseiesimo anno cioè al quarantasettesimo anno di età vorresti dirlo alla tipa brava lo sai che sei una povera scema rimbecillita ininterrottamente da ventisei anni ed oggi ne hai quarantasette ma l’hai tenuto nascosto bene-bene? Invece ti trattieni respiri forte dici solo prendo atto della tua posizione ci dovrò pensare esci dalla stanza brusco lasciandola lì stupita vai alla macchina ti accendi una sigaretta fai il numero del tuo analista gli racconti lui ti dice guardi che è stato bravo a stare calmo gli rispondi eh stocazzo lui si mette a ridere ti dice che ne parlerete meglio durante la seduta la prossima settimana spegni la sigaretta sali in macchina prendi per marina centro vai a fare un giro al mare che così respiri un po’ d’aria.

 (In sottofondo suggerisco l’ascolto di Paris is burning – anche nella versione francese Paris s’enflamme – dei Ladyhawke.  State bene.  Ghino La Ganga)

 

One Response to “Incendio spento.”

  1. ruzino Says:

    Commento anche questo. Prova con l’erba. Dicono rilassi, se non dà allucinazioni, quella moderna. Oppure la fai provare a lei. 😉


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: