Il certamen di Parma.

maggio 25, 2012

 

 

Che poi uno se le immagina le telefonate, le mail, gli sms, tutti a colpi di: tu senza di me non eri un cazzo, io sono io e i cittadini han votato me, han votato te e tu gli metti un cretino a dirigere, guarda che in televisione te avevi già finito trenta anni fa, io ero qualcuno quando ancora i tuoi controllavano la tenuta del preservativo, te di computer non capisci niente, parli te che scrivi con un dito solo, il movimento è mio, no è mio, a sud del po è mio, l’italia è con me, la città è contro di te, finirai come una lista civica, finirai in galera, finirai male, finirai commissariato, finirai sedato.

State bene.

Ghino La Ganga

Forgive the former.

maggio 25, 2012

bill clinton con tasha reign e brookyn lee

 

 

Hillary, perdonalo: perfino io, non le avevo riconosciute. Per dire.

State bene.

Ghino La Ganga

 

Dalle mie parti, esiste una bella e curata cittadina di trentacinquemila abitanti, la cui amministrazione comunale –  onerata da un debito a bilancio stimato in quasi settanta milioni di euro –  si sta impegnando a cercare denari, nonchè  sponsor privati, per ospitare il format televisivo & calcistico  Campioni:  format televisivo &  calcistico eliminato già anni fa dai palinsesti, per chiara assurdità dei contenuti e tracollo di ascolti. L’ amministrazione comunale della bella e curata cittadina sta, altresì,  promulgando un regolamento di arredi per rosticcerie, gastronomie  e piadinerie: al fine di evitare che il cliente possa consumare il cibo in modo comodo, dando luogo a una parvenza di ristorazione – che richiederebbe apposita licenza –  i tavoli dovranno essere altissimi e le sedie bassissime, oppure le sedie altissime e i tavoli nani.

La cittadina è davvero bella e curata.  Lo conferma il mercato immobiliare: nonostante la crisi imperante, un metro quadro abitabile nuovo, in zona centrale, costa almeno tredicimila euro.

Come vicini di casa ti ritrovi dei matti, però.

State bene.

Ghino La Ganga