Superato.

settembre 2, 2012

 

 

Quando non ti invitano a una festa, pensi sia perchè stai sui coglioni ai padroni di casa: alla finfine, tra l’altro, non li conosci poi così bene. Chi c’era ti racconta che, a metà serata, si è presentato un trans che ha fatto le imitazioni della Bertè e della Ventura; e che, dopo il trans, è piombato in casa uno spoglierellista ventenne il quale, rimasto in micromutandina rossa, si è fiondato sulle ospiti più attempate, assai felici della sorpresona. E’ allora che capisci che l’esclusione è dovuta al tuo essere, definitivamente, superato.

State bene.

Ghino La Ganga