L’ incensurato.

settembre 27, 2012

Alessandro Sallusti

L’articolo incriminato era ed è una vera schifezza, ma il condannato non lo riconosce. Tuttavia, seppure non lo ammetta con chiarezza, egli sembra avere compreso che quattordici mesi di lontananza costituiranno un sistema efficace ad allontanare da sè certe donne.

State bene.

Ghino La Ganga