Commiato.

gennaio 11, 2013

 

Travolti da un insolito destino

 

La trovavo una bella donna affascinante, con buone capacità teatrali:  ma così tanto snob da tacere  di aver fatto un film capolavoro come  Basta Guardarla di Salce e da  infilarsi, quasi per  contrappasso, in bislacche cooperative di attori che partorivano pellicole inguardabili.   Poi però mi ricordo che ne La Poliziotta di Steno era felicemente scatenata, e che in Travolti da un insolito destino della Wertmuller la geniale battuta  ” cosa uscite coi motovini se poi non li sapete mandave?”  mi servì spesso come intimazione tacitante.

Sicchè: buon viaggio,signora Melato.

State bene.

Ghino La Ganga  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: