C’è Problema e problema.

gennaio 18, 2013

 

 

GianPiero Samorì

GianPiero Samorì

 

 

 

Di alcuni mi affascina la capacità nell’esporre un  fatto personale ed  irrilevante in modo drammatico,come se riguardasse l’intera collettività.Questo in foto, ad esempio, da un paio di giorni va sui quotidiani dichiarando che, per ottenere rappresentanza al Senato, la sua lista deve passare i sessantamila voti almeno in Emilia Romagna: e lo dice accorato, quasi l’eventuale insuccesso della sua lista tra Piacenza e Rimini rappresentasse un problema devastante per tutto lo Stivale. Ah, dimenticavo: già che c’è, vuol chiedere l’abolizione del motore a scoppio in tutta Italia. Però l’ha detto con tono disinvolto, dunque questo è un problema secondario. Ci mancherebbe.

State bene.

Ghino La Ganga

Annunci