L’improvvisa utilità.

maggio 15, 2013

 uomo con valigetta

 

C’è questo tuo collega che non hai mai granchè sopportato è più anziano  lo fa pesare chiamando te ed altri questi giovani ed inesperti colleghi  nelle file passa avanti facendo finta di nulla predica correttezza indi si procaccia clienti sparlando in giro di chi li assiste  lo sanno tutti però è  rispettato perchè è un collega anziano sapiente preparato anche quando nessuno sa una certa cosa lui fa il superiore  mostra di saperla quando parcheggia la sua auto si infila sempre nell’ultimo posto libero facendo retromarce assassine  per fregarlo a chi sta entrando quando due stanno parlando lui si intromette dicendo la sua spesso mentre uno parla lui gli si piazza di fianco sentenziando a voce alta ma senti quante cazzate tuttavia nessuno si arrabbia perchè è un collega più grande va rispettato del resto quando ti sei lamentato lo ha detto  anche un altro collega anziano come lui mentre ti scroccava il caffè al bar ti ha detto i colleghi anziani van rispettati perchè arriva il momento in cui anche a un giovane appare chiara l’utilità che essi rappresentano    la scorsa settimana son morti entrambi il primo di un colpo secco e pensare che gli avevano appena fatto un check-up completo strapositivo il secondo in un incidente stradale in bicicletta mentre percorreva contromano un senso unico da tre giorni arrivi in auto e parcheggi perchè  c’è sempre l’ultimo posto libero al bar oggi ti hanno perfino offerto il caffè allora hai capito che è vero  ci sono utilità  che arrivano improvvise inarrestabili veementi bellissime e soprattutto chiarissime.

(In sottofondo suggerisco: Sting,  Spread a little happiness.  State bene. Ghino La Ganga)

6 Responses to “L’improvvisa utilità.”

  1. pio Says:

    cattivo 😉

  2. schatten Says:

    A me queste fortune non sono mai capitate

  3. OperationOne Says:

    novantadue minuti di applausi. anche per il parcheggio libero, si.

  4. mauro Says:

    voui dire che sei passato al grado di collega anziano?
    fai attenzione!

  5. anskijeghino Says:

    per schatten:
    la tecnica richiede una forte concentrazione, devi impegnarTi.
    Stai bene.
    Ghino La Ganga

    per OperationOne:
    vedo che hai colto il nocciolo, grazie.
    Stai bene.
    Ghino La Ganga

    per Mauro:
    affatto, mi limito all’occupazione del posto auto libero.
    Stai bene.
    Ghino La Ganga


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: