Ri- media.

giugno 17, 2013

mediaconciliazione

 

 

“Oh.”

“Eh. Niente, volevo dire delle cose. Hai un minuto?”

“Insomma…vabbè. Dimmele.”

“No, volevo dire: ci son dei giorni che non so cosa inventarmi.”

“Ah. Beh, anche io. Quindi?”

“Quindi ripropongo cose già dette. Argomenti già trattati.”

“Capisco. Anche se ti hanno già dato del cretino?”

“Sì. Anche se sono argomenti sui quali mi son preso del cretino, io li ripropongo. Hai visto mai che qualcuno li trovi interessanti.”

“Mh. Anche se ti ha già  dato del cretino la Consulta?”

“Sì. Tanto mi han dato del cretino in tanti. Cosa vuoi che sia la Consulta.”

“Già Al limite, ti darà ancora del cretino.”

“Appunto. E’ un rischio che si può correre. Io ripropongo un tema che sta in piedi qualche mese, poi la Consulta interviene, mi dà ancora  del cretino, io lascio passare qualche mese e lo ripropongo.”

“E via di seguito, cretino su cretino. Beh, del resto bisogna pure tenersi impegnati?”

“Eh. Hai capito. Tra l’altro, se uno tiene famiglia… qualcosa deve pure inventarsi.”

“Ma certo. Vabbè. Ah, dimenticavo: lo sai che sei un cretino senza mediazione, vero?”

“Ma sì che lo so. Senza mediazione. Fosse quello, il male.”

“Già. Ciao, cretino.”

” Ti ho detto che lo so. Ciao.”

(State bene. Ghino La Ganga. )

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: