Il cuore lombardo in pace.

agosto 13, 2013

Giorgio Vittadini

Giorgio Vittadini

 

 

I diciassette anni  (di Formigoni) in Lombardia sono stati il migliore esempio di rivoluzione liberale applicata in Italia . Su scuola, sanità, aiuti alle imprese… ha commesso reati? Verificherà la magistratura.  Ma eventuali errori non devono impedirci di vedere se la regione ha funzionato.”

( Così ha detto Giorgio Vittadini, presidente della Fondazione per la Sussidiarietà, alla presentazione del Meeting di Comunione e Liberazione che si terrà tra pochi giorni a Rimini. E’ riportato a pag. 4 de La Stampa di ieri. Le sue  parole chiariscono bene un concetto: al nostro paese, nessun abitante escluso, non interessa compiere alcuna riflessione critica sul proprio passato. Non interessa sapere, intendo, se si è agito bene o male, secondo le leggi o contro di esse, mettendosi soldi in tasca o meno: anzi, la corruzione viene declassata ad ‘eventuale errore’.  Il passato, anche quello recente o recentissimo , è già Storia: dunque, costituisce una materia nella quale questo paese è sempre andato malissimo. Mettiamoci il cuore in pace: non frega niente a nessuno anche  di sapere se, davvero, la Lombardia è stata amministrata bene o male: basta vedere il risultato delle ultime elezioni. In questo, Vittadini è già stato scavalcato ampiamente dai suoi corregionali. I quali  – senza distinzione politica – paiono andare  maluccio anche in Geografia: poco tempo fa , un tizio lombardo che conosco non riusciva a trovare, su una cartina d’Italia, l’Emilia Romagna. Era laureato, collaboratore di un’importante rivista di diffusione nazionale. Si dichiarava di sinistra. Ribadisco: mettiamoci il cuore in pace. E mica solo quello di chi sta in Lombardia. Il Paese è questo: questa è la ‘rivoluzione liberale’ che immagina. State bene. Ghino La Ganga)

One Response to “Il cuore lombardo in pace.”

  1. mauro Says:

    eventualmente ci si può presentare al meeting con dei caki da tirare?(che non sono ancora maturi,by the way,quindi possono sortire un qualche effetto)


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: