Holy shit.

ottobre 4, 2013

 Daniela Santanchè

 

 

 

“Ho mangiato un cucchiaino di merda.”

(Lo ha dichiarato Daniela Santanchè nell’intervista a Grazia Longo presente su La Stampa di ieri, pagina 6. E’ un’immagine tremenda: una donna come la Santanchè, che mangia un cucchiaino di merda. Dalle di lei parole  l’atto si evince – peraltro – esser stato spontaneo. Non forzato. Tutto il contrario di ciò che accade a chi visualizza la scena. Magari non vorrebbe: ma poi è costretto a ricordare Salò di Pasolini, intendo. Con tutto ciò che ne consegue. State bene. Ghino La Ganga)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: