campo di grano

 

 

“Oh.”

“Eh.”

“Non eri tu, che avevi fatto declassare il tuo terreno ad agricolo per pagar meno tasse?”

“Sì. Sei il terzo che mi chiama per chiedermelo.”

“Ah. Dunque eri proprio tu.”

” Già. Volete sapere se mi sento un coglione? La risposta è: sì.”

“Ah.Ecco. Era appunto quel che volevo sapere.”

“Aspetta. C’è dell’altro.”

“Cosa?”

“Vaffanculo. Ti becchi il terzo vaffanculo della giornata.”

“Osta, sei cattivo. Vabbè: però magari martedì prossimo te lo esentano dall’imu, che ne sai.”

“Ho capito: vuoi anche il quarto vaffanculo della giornata, tu.”

“No, no. Ti saluto. Ciao.”

“Ecco,bravo. Ciao.”

(In sottofondo: Lucio Battisti, Pensieri e parole. State bene. Ghino La Ganga)

Annunci