Epifumetto.

febbraio 26, 2014

abbraccio tra letta e bersani

 

pippo civati

 

 

 

Mentre  Ettore parlava, entrò inaspettato Enea che abbracciò Anchise, secondo quel rapporto filiale caro tanto ad Omero quanto a Virgilio.

Tutti si commossero.

Poi  di colpo prese la parola Pippo .

( In sottofondo suggerisco: As Animals, I see ghost. State bene. Ghino La Ganga)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: