Largo alle riserve!

aprile 17, 2014

 

Padre Gandolfi

Padre Gandolfi

 

 

Così urlava alla panchina un allenatore delle mie parti, quando gli si acciaccava il centravanti titolare proprio sul più bello della partita . Egli   doveva allora  buttare in campo un ragazzotto venuto dalle giovanili: generalmente, timido ed inesperto. Poi magari quel ragazzotto timoroso si faceva trovare al posto giusto, e gli risolveva la partita con un gol della madonna. Tanti campioni sono nati così: per caso, per l’infortunio del titolare. E’ da ieri che ci penso, leggendo di come il settantaseienne Padre Gandolfi si è preso un’accusa di omissione di soccorso, per avere investito e abbandonato sul posto un ragazzino di Casalborsetti (RA). Era diventato da due giorni parroco del paese, in sostituzione di Don Desio: quello arrestato per pedofilia, precedentemente finito nel canale con il suv nuovo.

State bene.

Ghino La Ganga

Advertisements

2 Responses to “Largo alle riserve!”

  1. uoitiua Says:

    Ti dico la più semplice: quella parrocchia ci ha il malocchio. Bisogna farci un esorciccio. Oppure sbenedirla e poi ribenedirla.

  2. MadDog Says:

    Ma uno che si limiti a rubare e basta, proprio non ce l’hanno delle loro fila?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: