Da laico.

agosto 5, 2014

Caspar David Friedrich

 

Da laico, quando ascolto la Curia di Bologna  affermare che la trascrizione del matrimoni gay lede la privacy, di colpo mi sento meglio: la storia ultramillenaria della Chiesa Cattolica è ormai  ridotta a barzelletta di provincia, per giunta  di quelle che fan poco ridere. Molto è cambiato,  si comincia ad intravedere la fine dello sfinente ingerirsi nella vita degli uomini di ignobili figuri vestiti da prete. Resta tuttavia presente il pericolo del califfato islamico: quello non è diventata barzelletta provinciale, solo perché lo fu fin  dall’inizio. Però è di quelle barzellette che non fan ridere affatto, e  sarei felice finissero immediatamente. Perchè la pazienza l’ho già terminata con i cattolici, ahimè.

State bene.

Ghino La Ganga

2 Responses to “Da laico.”

  1. procellaria Says:

    E’ sempre valsa, vale ancora e varrà per chissà quanto tempo ancora la legge della forza. Questi stronzi se potessero incarcererebbero ancora adesso gli apostati, tratterebbero con gli ormoni gli omosessuali e inibirebbero il più possibile lo sviluppo intellettivo delle donne. Ora sembrano innocui, ma bisogna continuare ad accumulare le armi contro tutti quelli che vogliono il bene tuo o di qualche ente ideale che ti ama tanto.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: