Piove, governo.

agosto 16, 2014

pioggia su asfalto

 

“Oh.”

“Eh.”

“Piove.”

“Sì.”

“E non possiamo dir niente.”

“No. Gli ottanta euro non ce li hanno nemmeno dati.”

“Ecco. Appunto. Quindi?”

“Niente. La solita sega.”

“Mh. A chi pensi tu? Alla Boschi?”

“No, no. Dopo tre volte che la pensi con una mano sola, ti sei già stancato. Magari penso alla De Micheli.”

“Osta. La curvy cougar emiliana. Io invece mi butto a pensare alla Morani.”

“Ossignùr. Ma sei fissato. Te l’ho detto: è di Pesaro. Come si fa? “

“Beh, almeno non ha l’accento toscano.”

“Ah, contento te. Senti, stasera vai a Piazzale Fellini a sentire Gloria Gaynor?”

“Ma col cavolo. Dài. C’è un limite anche ai riempipista.”

“Mh. Mi sa che hai ragione. Vabbè,vado a pensare. Ciao.”

“Pure io. Ciao.”

(In sottofondo suggerisco: Fatback band, Let the drums speak. State bene. Ghino La Ganga)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: