“Voglio le mie tasche piene / e ferro e sangue e sabbia nelle vene”.

ottobre 13, 2014

Alluvione Genova 2014

Alluvione Genova 2014

“Io non mi sento responsabile di niente con il mio ricorso, anche perché non sono l’unico ad averlo fatto, siamo sei imprese ad aver fatto ricorso”.

( Così Orlando Pascucci della Pamoter Srl, intervistato da Sky Tg24.  State bene. Ghino La Ganga)

One Response to ““Voglio le mie tasche piene / e ferro e sangue e sabbia nelle vene”.”

  1. am Says:

    il bello è che alla fine non ha neanche tutti i torti: ci sarebbe da sorridere se non fosse che la gente ci lascia le penne…
    ricordi il detto sui ciechi e gli orbi?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: