M.i.D.l.f.

ottobre 20, 2014

 

Barbara D'Urso e Matteo Renzi

Barbara D’Urso e Matteo Renzi

 

 

 Nei sogni erotici di un ragazzo c’è spesso una donna più grande di età. A volte è la madre di un compagno di scuola, che elargisce inaspettatamente una carezza tenera. A volte è la madre di una compagna di scuola, della quale risulta una versione più  sensualmente matura e piacevolmente calma. Altre volte, è un’amica della famiglia del ragazzo, la quale raccoglie con paziente dolcezza gli sfoghi del giovane quando questi si sente incompreso.

Gli scenari sono tanti, ed ogni giovane maschio ha i propri: la differenza di età costituisce solo un detonatore che fa  cogliere  i lati positivi della signora in questione.

Poi il tempo passa, l’immaginario erotico cambia: in donne più grandi si cominciano a notare  mancanze che l’eros ormonale  impediva di vedere, sicché i  difetti offuscano l’ancor bella presenza scenica.

E’ in quel momento che  una  piacente cinquantasettenne  appare solo una donnetta, più ineducata ed ignorante  dello spocchioso ragazzotto che le sta di fronte.

State bene.

Ghino La Ganga

P.s.: la “D.” inserita nel titolo sta per Don’t .