Leopoldi.

ottobre 27, 2014

Leopolda 2014

“Oh.”

“Eh.”

“Io c’ero.”

“Anche io.”

“Sì, ma io ero stato invitato.”

“Pure io. Da te.”

“Non mi risultava.”

“Neanche a me. Però è bastato dirlo all’ingresso, e subito mi han messo ad un tavolo.”

“Ah. Cazzo hai proposto?”

“Che il tavolo cambiasse nome. Da I diritti dell’amore a I diritti degli amanti.”

“Recepito?”

“No, però si è creato un sottotavolo: tutti quelli che amano andare a prostitute, a trans, a minorenni, ad animali.”

“Mh. Iniziative?”

“Un progetto di legge unico sull’equo compenso: se c’è il consenso delle parti, si paga quel che si è stabilito e si deve ricevere la controprestazione.”

“Dunque si legalizza tutto.”

“Quello è un altro discorso: intanto partiamo dalle cose concrete, per i sogni si vedrà. Però è un chiaro inizio di cambiamento: anche il computer  in ogni casa sembrava una chimera, e adesso ce l’han tutti. “

“Bell’esempio.”

“Beh, non a caso stava scritto sulle pareti. E tu?”

“Io ero al tavolo dei diritti civili.”

“Ah. Cazzo hai proposto?”

“Che venisse riconosciuto il diritto di picchiare chi rompe i coglioni.”

“Recepito?”

“No, però il tavolo si è come spaccato: una parte rilanciava e voleva ampliare il diritto ricomprendendo quello di  picchiare a prescindere l’ex coniuge, l’ex fidanzata, il tifoso avversario, il pedone sulle strisce.”

“In pratica, una fotografia dell’esistente.”

“Ma con una forte immagine di novità: erano cose che trent’anni fa si sognavano, oggi che sono vicine non possiamo farci fermare da chi ancora cerca la fessura del gettone telefonico in uno smartphone.”

“Bell’esempio.”

“Beh, non a caso l’ha fatto Lui.”

“Già. Senti, e sullo sciopero?”

“Boh. E chi ne ha mai fatto uno?”

“Giusto. Comunque, io mi sono divertito.”

“E io no? Ho pure rimorchiato.”

“Ma dài. E chi?”

“Una che era lì al tavolo. Sorrideva e sorrideva, alla fine mi ha dato il suo numero.”

“Osta. Ma chi l’aveva invitata?”

“Mi sa qualcuno degli ex Sel. Sai, sono disorientati.”

“C’è da capirli. Vabbè, ci sentiamo, Ciao.”

“Ciao.”

( In sottofondo suggerisco: Jungle, Time. State bene. Ghino La Ganga)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: