L’imbecille nella storia.

gennaio 20, 2015

Alessandro Baricco

Alessandro Baricco

Pensando ad uno degli esemplari viventi più noti, si osserva che  da decenni egli imperversa nelle stesse forme.

E’ dunque lecito parlare di una stasi.

State bene.

Ghino La Ganga

(P.s.: io sono più cattivo di Galatea. Lo sapete. Sarà che ho letto Smith & Wesson. Mai che il desiderio di buttarsi nelle cascate del Niagara venga a certi scrittori. Mai.)

Annunci