A Silvio assolto.

marzo 12, 2015

silvio berlusconi

 

( Un grazie a MadDog, che ha ispirato.)

Scusate, ma non sono d’accordo. La questione morale non c’entra. La vera colpa di Silvio Berlusconi è stata quella di ridursi a vivere come un decerebrato. Ciò che gli rimprovero come uomo – e che rimprovero ad ogni uomo –  non è l’avere passioni di qualsivoglia tipo, bensì il farsi dominare da esse, fino a non distinguere priorità di sorta. Silvio Berlusconi riceveva telefonate da Nicole Minetti, Marysthelle Polanco o Aris Espinosa, le quali perentoriamente gli imponevano : visto che devi fare una cena per noi, telefona tu ad Elena (1). E lui ubbidiva. Ricevere ordini telefonici da Marysthelle Polanco, Nicole Minetti o Aris Espinosa, ed anteporne l’esecuzione ad impegni ben più rilevanti,  non significa  solo il ricevere  (ed eseguire subito) ordini da  donne dalle quali chiunque non dovrebbe riceverne: significa, ahimè, essere definitivamente perduto. Questa è la colpa di Silvio Berlusconi. La telefonata al dottor Ostuni fu una conseguenza. La trovata della nipote di Mubarak  fu  probabilmente la prima scusa idiota che gli venne in mente: una chiara comprova dello stato nel quale era ridotto. Silvio Berlusconi non andava  processato, bensì sottoposto a cure serie.  Il suo problema , oggi come allora, è di essere un vecchio sciagurato senza  amici, circondato da una corte di assurdi individui tra i quali svettano i suoi familiari.   Assolto dalla giustizia, è ora condannato da quella Chiesa Cattolica che da premier cercò ostinatamente di assecondare: la rivista Avvenire  lancia strali sulla  moralità perduta, come se nelle sagrestie degli ultimi vent’anni essa fosse stata ben conservata. Per un laico laico come me,  questo resta l’aspetto peggiore. Non la virtù di quella burina di Ruby.

State bene.

Ghino La Ganga

(1) dall’intercettazione del 7 gennaio 2011.

8 Responses to “A Silvio assolto.”

  1. un tal lucas Says:

    Benissimo detto, Ghino.

    • anskijeghino Says:

      @un tal lucas:
      grazie, troppo buono. L’ho un po’ assestato, dopo una prima scrittura di getto.
      Stai bene.
      Ghino La Ganga

      • Gheddo Says:

        Piacerebbe conoscere il “di getto” poi assestato…
        Ad Maiora!
        P.s. La seguo da “sempre” seppur saltuariamente: continui così

  2. dmitri Says:

    ordini da donne dalle quali chiunque non dovrebbe riceverne
    Perché?
    Che tipo di donne?
    Immorali?


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: