Chiavi.

maggio 13, 2015

Pippo Civati

Pippo Civati

“Oh.”

“Eh.”

“M’avete lasciato fuori dalla sede.”

“Cosa dici. Eri  dentro. Ti han visto tutti.”

“Ma voi non c’eravate.”

“Chiaro.  Ora siamo nella sede a fianco. Sei tu che sei rimasto nell’altra.”

“Io però ora non ho le chiavi della nuova sede.”

“Ma neanche più le chiavi di quella vecchia.”

“Come sarebbe? Ieri sera sono uscito da lì e ho chiuso proprio io.”

“Sì, ma dopo che sei uscito è arrivato il fabbro e ha cambiato serratura.”

“E perché?”

“Perché sì. Tutto ‘sto giro di chiavi e di sedi non va bene. Crea confusione: dopo uno va in un posto e gli altri non ci sono. Ah, ora che ci penso: ma stai andando a casa?”

“No. Sono alle poste. Perché?”

“Mi sa che quando torni a casa le tue chiavi non aprono.”

“Cazzo dici? Siete matti? Cambiate la serratura di casa mia?”

“Lì devi vedere con tua moglie. Ci ha pensato lei.”

“E perché?”

“Boh. A me ha solo detto che la cambiava. Io però ho le chiavi nuove.”

“Scusa, e perché tu le hai e io no?”

“Ah, chi lo sa. Sei tu che rimani in un luogo quando non serve e poi ti sposti quando non è il momento.”

“Osta. Vado a controllare a casa. Ciao.”

“Bravo. Tanto io ho già finito. Ciao.”

(In sottofondo suggerisco: Jimmy Somerville: Taken Away. State bene. Ghino La Ganga)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: