Polverone in sacrestia.

novembre 3, 2015

Il duo Balda & Chaouqui

Il duo Balda & Chaouqui

Mi sembra interessante questo continuo crear casino, per poi urlare al sottostante complotto ordito contro  il rinnovamento portato da  questo pontificato. A mio avviso, l’animatore turistico argentino si sta producendo in un notevolissimo show di mera copertura: egli sa per primo che, se provasse seriamente  a riformar la baracca, codesta collasserebbe su se stessa in poco tempo. Sarà poi un caso, ma le facce non proprio sveglie dei due arrestati Balda & Chaouqui risultano totalmente funzionali alla bisogna.

State bene.

Ghino La Ganga

Annunci

One Response to “Polverone in sacrestia.”

  1. Gianni Says:

    Più che polverone io userei un altro termine un po’ più volgare, il fatto è che in sacrestia non sono mai mancati da sempre polverone o quello che intendo io. Quello che veramente mi spiace invece è che malgrado tutto la baracca non collassa. Italiani brava gente.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: