Podemos segarcis.

dicembre 23, 2015

bandiera rossa mare

 

“Oh.”

“Eh.”

“Questas victoria de podemos in Espagna ci fas tantos ma tantos felicis!”

“Sìs! Tantos! Oras abbiamos la provas che la sinistras puede vinceres!”

“Certos! Dobbiamos solos creares una nuovas sinistras veras in Italias!”

“E da doves cominciamos?”

“Io dicos che bisognas metteres insiemes lavoratores e debitores. Così otteniamos gli indignados.”

“Veros. Anzis: gli incazzados. Mi piaces anche de piùs.”

“Giustos. Uniamos todos gli incazzados, li motiviamos, li facciamos guidares da gentes espertas.”

“Intendis i cinquestelles?”

“Nos, affattos:  i cinquestelles non sonos todos di sinistras, ci rubanos tantis votis, nois dobbiamos riportarlis a sinistras, nella nostras sinistras . Abbiamos bisognos di gentes espertas.”

“Cioès?”

“Cioès Landinis, Camussos, Vendolas, Centos, Piccolottis.”

“Ostas. Sicuros che con questis si vincas?”

“Nos. Però proviamos. O almenos: pensiamocis.”

“Bravos. Io per pensares meglios, vados a farmis unas segas.”

“Giustos. Vados pures ios. Ciaos.”

“Ciaos.”

(States benes. Ghinos Las Gangas)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: