Se ci crede Nunzia.

gennaio 30, 2016

Nunzia De Girolamo

Nunzia De Girolamo

 

 

Cara Nunzia;

è un gran mistero il motivo che ha spinto  Te,  né cresimata né sposata in Chiesa,  a far tutto  quel casino con un parroco beneventano e a scrivere al Papa, per comparire da madrina al battesimo cattolico della tua neonata nipote. Queste improvvise botte religiose, che prendono chi  pensavo laico come Te, mi lasciano assai perplesso:  credevi davvero che un argentino animatore turistico messo a far da Pontefice avesse cambiato in un amen la Chiesa Cattolica, e –  soprattutto – che avesse guarito in pochi istanti le decine di migliaia di patologici psicotici che ne costituiscono l’ossatura? Beh, allora mi meraviglio che Tu non ti sia già rovinata al videopoker. In ogni caso, vista questa Tua attitudine a fissarTi sull’assurdo, veniamo al dunque: avrei da vendere una vecchia berlina con oltre duecentomila chilometri, classe euro 1. Come avrai capito, si tratta di un affarone. Dunque aspetto una Tua telefonata per chiudere l’accordo: mi dai ottomila euro, l’auto ed i chilometri sono Tuoi e passa la paura. Ah: però voglio anche i confetti in regalo, eh? Grazie, state bene Tu e i lettori.

Ghino La Ganga

Annunci
Dorina Bianchi

Dorina Bianchi

 

 

Io però, se questa oggi non è in prima fila al family day m’incazzo di brutto. Eh.

State bene.

Ghino La Ganga